postura-corretta-scorretta-fisicamente-predazzo-fisioterapia

Posture corrette e scorrette

Vogliamo evitare di sovraccaricare ed affaticare muscoli e articolazioni?
Siamo stufi di arrivare alla sera doloranti?

Bisogna prestare attenzione alle posture che ognuno di noi adotta, a volte anche a lungo, nelle attività quotidiane. Il primo passo che possiamo fare per prevenire molte problematiche muscolo-scheletriche è essere consapevoli della propria postura e correggerla avvicinandosi ad una postura il più fisiologica possibile.

Analizziamo insieme due delle posture più comuni che l’essere umano assume quotidianamente:

Seduti al computer

POSTURA CORRETTA

  • Usare schienali adeguati che assecondano le curve naturali della nostra colonna vertebrale e che le danno sostegno
  • Mantenere rilassati spalle e collo (non avere quindi la scrivania troppo alta e la sedia troppo bassa)
  • Fare pause: alzarsi e camminare per qualche minuto almeno ogni ora e riposare spalle e collo con movimenti lenti e dolci
  • Durante l’utilizzo della tastiera rilassare i polsi e appoggiare gli avambracci sulla scrivania
  • Mantenere i piedi poggiati a terra o su di un poggiapiedi
  • Appoggiarsi sugli ischi (ossa inferiori del bacino) e non sui glutei

POSTURA SCORRETTA

  • Scivolare avanti con il bacino sulla sedia
  • Tenere lo schermo troppo basso e quindi piegare il collo in avanti
  • Usare una scrivania o un tavolo basso
  • Accavallare o incrociare le gambe
  • Scrivere sulla tastiera con gli avambracci sollevati
  • Tenere lo schermo del computer sul lato anziché davanti a noi

Alla guida

• Appoggiare bene la parte lombare della schiena in modo da sentirla bene sostenuta
• Tenere il sedile leggermente reclinato
• Regolare l’altezza del sedile in modo da avere i fianchi leggermente al di sopra delle ginocchia
• La distanza del sedile deve consentire di raggiungere il volante senza piegare in avanti le spalle
• Ricordarsi di togliere il portafoglio dalla tasca dei pantaloni per non comprimere il passaggio nervoso

Inoltre… ATTENZIONE AL PESO E PROMUOVI LA TUA ATTIVITÀ’ FISICA

Il sovrappeso porta ad una postura scorretta, alla tendenza di stare curvi in avanti e provoca
un’eccessiva tensione sulla parte lombare della colonna, sia per i muscoli che per le articolazioni.
È quindi consigliata una sana alimentazione ed un’attività fisica regolare per migliorare la postura e
alleviare i dolori.