Riabilitazioni post-distorsioni di caviglia

Come avvengono le distorsioni-Epidemiologia?

Le distorsioni di caviglia più frequente sono quelle che avvengono sull’esterno del piede, colpiscono più di 20000 pazienti ogni giorno negli Stati Uniti e circa il 50% di queste sono relative a sport (basket, calcio, e pallavolo hanno un’incidenza particolarmente elevata).

 

Perché è importante trattarle?

È importante trattare questi infortuni in quanto se non trattate adeguatamente, le distorsioni di caviglia possono causare problemi persistenti che si verificano nel 30%-40% dei pazienti.

Un altro dato molto importante è che il 54% degli individui, in conseguenza ad una distorsione dell’articolazione della caviglia va incontro a recidive.

 

Come si trattano?

Il trattamento dipende ovviamente dal tipo e dal grado della distorsione. Una volta la tendenza in fase acuta era quella di utilizzare per la maggioranza delle lesioni il protocollo PRICE cioè protezione, riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione. Si è visto come lunghi periodi di scarico sono nocivi e producono cambiamenti negativi per la biomeccanica dei tessuti e per la loro morfologia. Negli ultimi tempi dunque si predilige il protocollo POLICE dove al posto di riposo c’è il carico ottimale. Diversi studi hanno mostrato come un carico ottimale, che varia sia dal grado della lesione che dal pz, migliora i sintomi e ne riduce i tempi di recupero.

Entrando un po’ + nella pratica il fisioterapista proporrà a seconda del tempo trascorso dall’infortunio delle tecniche manuali e degli esercizi volti a recuperare la massima articolarità, ad aumentare la forza dei muscoli circostanti e a migliorare l’equilibrio.

buy metronidazole where can i buy metronidazole over the counter