Mal di testa: come ti può aiutare la fisioterapia?

La cefalea è un sintomo che può indicare situazioni patologiche molto differenti tra loro. Il fisioterapista può avere un ruolo fondamentale quando il mal di testa è di origine cervicale. Diversi studi hanno riportato che nella popolazione che soffre di mal di testa, fino ad un 20% di queste persone possono avere una cefalea cervicogenica.

Sintomi caratteristici:

  •  Il dolore spesso si irradia dalla nuca verso la fronte
  •  Il mal di testa si aggrava o migliora in associazione a movimenti del collo
  •  Il dolore si riduce quando si applica una pressione sul collo o alla base della testa
  •  Il dolore è quasi sempre unilaterale

Perché rivolgersi ad un fisioterapista?

Il fisioterapista dopo un’attenta valutazione tratterà le strutture che provocano dolore attraverso una serie di tecniche manuali e di esercizi specifici volti a diminuire la tensione fasciale e muscolare e incrementare la possibilità di movimento e il controllo motorio del rachide cervicale. Diversi studi scientifici sottolineano come l’associazione di terapia manuale ed esercizio terapeutico in pazienti con mal di testa cervicogenico portino ad un risultato eccellente .

Gabriele Vanzetta, Fisioterapista

buy metronidazole where can i buy metronidazole over the counter